dopo-la-scala,-“viva-l’italia-antifascista”-risuona-alla-nuvola

Dopo La Scala, “Viva l’Italia Antifascista” risuona alla Nuvola

AGI – “Viva l’Italia antifascista”. Dopo la Scala di Milano, il grido è risuonato alla Nuvola dell’Eur, all’ingresso di Elly Schlein. La segretaria è stata invitata a presentare il libro libro di Giorgia Serughetti “La societa’ esiste”.

Al grido segue un lungo applauso del pubblico e il giornalista Marco Damilano, che modera l’incontro, mostra il proprio documento d’identità per dire, ironico: “Sono pronto a essere identificato”. Il riferimento è a quanto accaduto a Milano dove l’uomo che ha lanciato il grido è stato identificato dalla Digos.

Categorie