i-primi-70-anni-di-vicenzaoro 

I primi 70 anni di Vicenzaoro 

AGI – Vicenzaoro di Italian Exhibition Group (IEG) dà il via alle celebrazioni per i 70 anni della manifestazione orafo-gioielliera più longeva al mondo. Con la prossima edizione di gennaio, il salone internazionale, in calendario dal 19 al 23, segna un traguardo importante per un evento che è sempre contemporaneo, dove scoprire le ultime proposte, esplorare stili e design e ispirarsi grazie all’incontro con i designer più all’avanguardia.

In vetrina le creazioni della gioielleria d’alta gamma e dell’oreficeria, tutte le novità delle collezioni del Made in Italy e delle eccellenze internazionali, insieme alle più avanzate tecnologie per la produzione e la lavorazione, i componenti e i semilavorati, i diamanti e le pietre preziose, i servizi, il visual merchandising e il packaging. “The Jewellery Boutique Show” di IEG, sempre attenta a intercettare i temi chiave dell’industria orafo-gioielliera mondiale, svelerà in anteprima tutti i trend portanti del 2024.

Un momento unico che riunisce l’intera community orafa-gioielliera, all’insegna dell’innovazione e del networking, per formare e informare l’intero comparto. Chiusa la prossima edizione di Vicenzaoro January, a febbraio IEG darà il via agli importanti lavori di rifacimento del quartiere fieristico di Vicenza con l’abbattimento della vecchia “chiocciola” (padiglione 2) e del padiglione 5 per la costruzione di un nuovo più funzionale padiglione che ridisegnerà e amplierà la capacità espositiva del quartiere.

Vicenzaoro è un evento all’avanguardia, che anticipa i trend di mercato e che promuove eccellenza e qualità nei gioielli. Manufatti destinati a diventare sempre più etici. Ambiente, società e business convergono per dare nuova linfa a un mercato che, secondo recenti proiezioni raccolte tra gli opinion leader di settore, passerà da 50 a 100 miliardi di dollari entro il 2025, sotto la spinta della crescente attenzione da parte dei consumatori, il 70% dei quali è disposto a pagare di più per un gioiello sostenibile.

Una propensione che porta già oggi la produzione orafa a diversificare l’approvvigionamento di metalli preziosi dal riciclo dei dispositivi elettronici (i RAEE) dai quali si recuperano soprattutto argento, oro e platino. Anche la supply chain delle pietre preziose segue la strada della tracciabilità etica, convergendo con la sensibilità delle nuove generazioni di acquirenti di gioielli. Temi centrali nell’appuntamento vicentino, grazie alla presenza di aziende che rappresentano case history d’eccezione e un programma di appuntamenti sulla sostenibilità curati dal Partner CIBJO e raddoppiati rispetto agli anni precedenti, con la partecipazione di protagonisti internazionali quali World Gold Council, Platinum Guild International, World Diamond Council, De Beers e la Watch & Jewellery Initiative 2030.

Vicenzaoro January 2024 torna per offrire ai buyer provenienti da tutti i continenti il più grande business hub del gioiello, dell’oreficeria e dell’orologeria in Europa e tra i primi tre al mondo. Un’offerta completa e selezionata del meglio dell’intera filiera, con l’alto di gamma e l’oreficeria, le eccellenze della produzione dai distretti manifatturieri Made in Italy e le anteprime di prodotto dei migliori player internazionali, e anche componenti, semilavorati, diamanti, pietre preziose e di colore, packaging e servizi come il visual merchandising, orologeria contemporanea con distribuzione. E con T.Gold, la manifestazione internazionale dedicata ai macchinari per l’oreficeria e alle tecnologie più innovative applicate all’oro e ai gioielli, vetrina di innovazione per gli operatori professionali e l’intero comparto. 

Vicenzaoro si prepara ad accogliere i buyer da ogni continente con servizi dedicati per arricchire l’esperienza di visita e ottimizzare le occasioni di business, grazie alla piattaforma online The Jewellery Golden Cloud, (anche in APP) che intreccia le agende di espositori e operatori ancor prima che inizi la fiera. Arricchita dal catalogo completo degli espositori, la pianta interattiva dei padiglioni, il video-streaming dei talk con traduzione simultanea e funzionalità utili per parcheggiare, spostarsi in città e godere della straordinaria ricchezza storica, artistica, culturale ed enogastronomica di Vicenza e del Veneto. Dall’aperitivo in fiera a fine giornata agli eventi di ViOff, il fuorifiera nel centro cittadino, Vicenzaoro è un’occasione unica di networking.

Anche l’orologeria e la gioielleria vintage di pregio tornano a Vicenza da venerdì 19 a lunedì 22 gennaio per la quinta edizione di VOVintage. Aperto al pubblico nello spazio esclusivo e riservato del foyer al primo piano quartiere fieristico di IEG, l’appuntamento B2C giunto alla quinta edizione si è ritagliato uno spazio di rilievo nel calendario di collezionisti e amanti dei segnatempo in cerca di pezzi unici e ricercati. Presenti i migliori rivenditori, ma anche esperti e opinion leaders coinvolti in talk, seminari di approfondimento, workshop di formazione e sessioni di aggiornamento tecnico

Categorie