Jago porta il suo bambino di marmo al Palazzo Reale di Palermo

Jago porta il suo bambino di marmo al Palazzo Reale di Palermo

PALERMO (ITALPRESS) – L’arte di Jago arriva a Palermo. Un bambino di marmo bianco, rannicchiato in posizione fetale, è adesso posizionato al centro del Cortile Maqueda del Palazzo Reale, rivolto verso la Cappella Palatina, simbolo della convivenza tra culture e religioni diverse: si tratta della celebre opera “Look Down”, un chiaro invito a “guardare in basso”, realizzata dal noto scultore italiano e voluta a Palermo dalla Fondazione Federico II.
“Look Down” era stata inizialmente posizionata in Piazza del Plebiscito a Napoli, durante il lockdown. Successivamente, l’opera è stata esposta nel deserto degli Emirati Arabi Uniti, dove è anche stata vandalizzata, prendendo il nome di “Look Here”. A settembre 2023 il ritorno in Italia, di fronte al Colosseo. Ora l’approdo in Sicilia. All’opening di “Look Down” presente anche Gaetano Galvagno, presidente dell’Assemblea regionale siciliana e della Fondazione Federico II.
xd6/fsc/gsl

Categorie