la-camera-approva.-un-anno-di-attivita-a-montecitorio

La Camera approva. Un anno di attività a Montecitorio

AGI – Quello che si chiude è stato “un anno impegnativo per le attività Camera“. Lo sottolinea, in apertura del tradizionale incontro con la Stampa parlamentare, Lorenzo Fontana – che su 204 sedute di Aula nei 14 mesi della XIX legislatura ne ha presiedute 79, per uno spazio temporale di 189 ore e 26 minuti, sulle 945 ore e 11 minuti totali che hanno impegnato i deputati – rivendicando che “oltre l’Aula c’è altro”.

Come le 1.234 audizioni informali, le 18 indagini conoscitive deliberate dalle Commissioni permanenti, le 37 audizioni formali di ministri e componenti del governo dedicate ad altri argomenti e le 41 dedicate ai rispettivi dicasteri.

“È un momento storico abbastanza particolare – evidenzia il presidente della Camera – sia per la questione Russia-Ucraina sia per il Medio Oriente che, purtroppo, non si stanno risolvendo, e ora anche per gli attacchi alle navi commerciali nel Mar Rosso”. In questa prospettiva internazionale, Fontana richiama le “molte riunioni e incontri bilaterali”. “Io stesso – spiega – ne ho fatto 90, oltre a partecipare ad assemblee internazionali come G7 e G20”. Sono infatti 183 le sue partecipazioni a incontri ed eventi svolti a Montecitorio, 70 dei quali a carattere internazionale, con 7 missioni all’estero, 20 incontri bilaterali, con Paesi dell’Asia, dell’Africa, dell’Europa e delle America, “spesso molto positive”, specie con i paesi che iniziano il loro percorso in Ue “come Giorgia e Moldavia. Nei Balcani abbiamo fatto sponda perché sia accelerato questo processo. Crediamo che siano fondamentali per l’Italia le relazioni parlamentari”.

Sul fronte dell’attività legislativa, la Camera ha approvato 79 leggi dal 25 ottobre 2022 al primo dicembre, di cui una costituzionale con 2 collegate; 17 di ratifica; 38 di conversione; 18 ordinarie; e 3 di bilancio. Ma Montecitorio ha rafforzato la sua dimensione di apertura ai cittadini, con 124mila accessi, che comprendono anche la visita di 724 istituti scolastici, per un totale di 17.934 studenti.

“Abbiamo distribuito la Costituzione alle scuole e dedicato una mostra e un concerto per festeggiare i suoi 75 anni. E soprattutto abbiamo fatto iniziative nelle scuole, con grande riscontro specie nelle università e negli istituti superiori”, evidenzia il presidente della Camera. “La mia volontà non è solo di promuovere il lavoro dei parlamentari ma anche quello degli uffici”, conclude Fontana.

Categorie