online-i-redditi-dei-parlamentari,-renzi-in-vetta

Online i redditi dei parlamentari, Renzi in vetta

AGI – Matteo Renzi in vetta ai ‘paperoni’ del Parlamento in ‘compagnià dell’archistar Renzo Piano, di Giulio Tremonti, dell’avvocato Cristina Rossello eletta nelle fila di Forza Italia e del presidente della Lazio e senatore ‘azzurro’ Claudio Lotito. Si chiude il 2023 e questa è la ‘fotografià che emerge dalle dichiarazioni dei redditi, riferite all’anno 2022, di parlamentari e membri del governo pubblicate sino a oggi – il termine ultimo per la trasmissione dei dati è quello del 31 dicembre – sui siti di Senato e Camera.

Il leader di Italia viva raggiunge un reddito complessivo di 3,2 milioni, con una crescita di 630mila euro rispetto all’anno precedente. Renzo Piano, senatore a vita, ha dichiarato complessivamente 2,9 milioni di euro (2,5 milioni tassati in Francia e 389mila euro in Italia). Tra i ‘mister milione’ anche il deputato di Fratelli d’Italia, Giulio Tremonti, già ministro dell’Economia, passato da 1 milione e 588mila euro nel 2021 a 2 milioni e 594 mila dell’anno scorso. 

 Nella classifica dei ‘paperoni’ in Parlamento figura anche la deputata Cristina Rossello il cui reddito complessivo risulta pari a 2.054.000 euro (contro i 2,1 milioni del 2021). Sopra al milione di euro anche Claudio Lotito, senatore ‘azzurro’ e presidente della Lazio, con un reddito complessivo di 1 milione e 112 mila euro.

Per quanto riguarda gli esponenti del governo, la presidente del Consiglio, Giorgia Meloni, ha dichiarato per il 2022 un reddito complessivo di 293.531 euro (nel 2021 era di 160.706 euro).

Il ministro della Difesa, Guido Crosetto, guida la classifica dei piu’ ricchi a Palazzo Chigi con 900.645 euro dichiarati, seguito dai ministri Santanche’, (298.638 euro), Valditara (289.020), Calderone (232.003) e Schillaci (227.345).

Il vicepremier e leader della Lega, Matteo Salvini, ha dichiarato 99.699 euro mentre i redditi di Antonio Tajani sono tra quelli non ancora pubblicati.

Per quanto riguarda gli altri leader di partito la segretaria del Pd, Elly Schlein, ha un reddito complessivo di 94.725 euro (erano 88.000 nel 2021), Carlo Calenda ha dichiarato 85.292 euro (65.291 nel 2021), Nicola Fratoianni 104.212 euro (contro i 105.660 dell’anno precedente) e Maurizio Lupi 86.913 euro.

 

Categorie